Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie..

Preferenzecookies
Categorie Blog
Prodotti consigliati
PEC Domicilio Digitale

PEC Domicilio Digitale

La PEC al costo di una raccomandata per comunicare con PA e Aziende con pieno valore legale. Invii senza limiti e senza costi aggiuntivi.

Acquista
IN OFFERTA
PEC Legalmail Standard

PEC Legalmail Standard

Richiedi Legalmail Standard, la casella PEC InfoCert con 2 GB ed Archivio di Sicurezza incluso.

Acquista
Firma Digitale per la Pubblica Amministrazione PA

Sei un Comune oppure un Ente della Pubblica Amministrazione? Scopri le nostre offerte sul portale della PA Acquisti in rete!

Approfondisci
velocità di consegna della Firma Digitale Eidas Infocert e Aruba GUIDE E FAQ

Hai dei dubbi? Cerca le risposte alle tue domande sulla PEC nella sezione Guide e Faq

Vai alle sezione

Disdetta Wind tramite PEC: come fare per Wind Tre Business e Mobile

Data: 06 Settembre 2022
Tempo di lettura: 4 min

Come fare la disdetta Wind Tre tramite PEC: le istruzioni e l’indirizzo PEC per Wind Business e Mobile

La disdetta di un contratto Wind è un’operazione piuttosto semplice, che può capitare di voler perseguire per i più svariati motivi. Perché non si è soddisfatti del servizio, perché si è allettati dall’offerta di un altro gestore, o semplicemente perché l’utenza non serve più al suo scopo, la disdetta è lo strumento che ci serve. 

Esistono diversi modi per fare la disdetta Wind Infostrada: la PEC, tra gli altri, è certamente il metodo più comodo, veloce ed economico per farlo. Vediamo dunque come usare la PEC per la disdetta Wind Business, Fisso o Mobile: uno strumento pratico ed efficace, che ha la stessa validità legale di una Raccomandata A/R.

Disdetta PEC Wind: come funziona

Iniziamo col dire che una disdetta effettuata entro 14 giorni dalla data di sottoscrizione del contratto rientra nei termini del diritto di recesso: è possibile cioè annullare il contratto senza oneri di alcun tipo, laddove sussistano i requisiti per esercitare il ripensamento. Ciò vale per la disdetta Wind come per ogni altro servizio del genere.

Quando si tratta della disdetta di un servizio avviato, invece, va verificata la presenza di eventuali penali o oneri di altro tipo, come quelli legati per esempio alla sottoscrizione di un contratto con smartphone o modem inclusi, in acquisto o in comodato d’uso. 

Una volta inviata la disdetta a Wind Tre Infostrada, il gestore si impegna a rendere effettiva la cessazione del servizio entro 30 giorni. Vanno ovviamente restituiti  - contestualmente all’invio della disdetta - tutti gli eventuali dispositivi in comodato d’uso, come smartphone e modem Wind Tre.

Come fare disdetta WindTre

Se si vuole quindi procedere con la disdetta del contratto WindTre Fisso o Mobile, si hanno a disposizione essenzialmente tre opzioni. La disdetta Wind può essere effettuata:

  • tramite Raccomandata A/R, indirizzata a Wind Tre S.p.A. CD MILANO Recapito Baggio Casella Postale 159, 20152 Milano (MI);
  • recandosi fisicamente presso un punto vendita WindTre;
  • via PEC: l’indirizzo PEC di Wind per la disdetta è servizioclienti159@pec.windtre.it.

È inoltre possibile avviare la richiesta chiamando il 159 o servendosi dell’assistente digitale WILL di WindTre, ma è bene sapere che le modalità di disdetta telefoniche o tramite app vanno comunque in seguito perfezionate servendosi di uno dei canali di cui sopra.

In ogni caso, che si tratti di una disdetta Wind via PEC o di una raccomandata, alla comunicazione di disdetta va allegata copia del documento d’identità del sottoscrittore del contratto o, nel caso di una disdetta Wind Business per partite IVA, del legale rappresentante del soggetto intestatario dell’utenza. 

La disdetta Wind con PEC

Fare disdetta Wind via PEC è un’operazione molto semplice, che non prevede costi d’invio né file agli sportelli postali. Si tratta inoltre di una modalità di trasmissione che lascia traccia dell’avvenuto recapito del messaggio, cosa che può rivelarsi molto utile in caso di successive controversie.

La PEC infatti ha la medesima validità legale di una Raccomandata con ricevuta di ritorno, in quanto garantisce la certezza dell’identità del mittente e della data di trasmissione dei documenti, così come indicato nell’art. 48 del Codice dell'Amministrazione Digitale (D.L. del 7 marzo 2005, n. 82).

Per avere valore legale, la comunicazione deve essere trasmessa da un indirizzo PEC ad un altro indirizzo di posta elettronica certificata: una PEC destinata ad una casella email ordinaria non ha più valore legale di un carteggio qualunque, così come il contrario.

L’indirizzo PEC Wind Tre per la disdetta è servizioclienti159@pec.windtre.it. Quanto al contenuto della comunicazione, è sufficiente scaricare nell’Area Clienti l’apposito modulo disdetta Wind per PEC, compilarlo e allegarlo firmato in formato PDF all’email, insieme a copia del documento d’identità.

Se si vuole procedere invece su carta semplice, è bene ricordarsi di indicare nel testo il codice cliente, il numero telefonico della linea oggetto di disdetta, il proprio codice fiscale ed un recapito telefonico alternativo.

Come fare disdetta Wind Business con PEC

Per quanto riguarda la disdetta WindTre Business, le modalità sono pressoché le stesse: si può recedere in qualunque momento dal contratto dandone comunicazione via PEC o Raccomandata A/R, e l’effettività della richiesta decorre dopo 30 giorni. 

I clienti WindTre Business che intendono procedere con un recesso parziale, solo su alcune linee o su singoli terminali, possono comunque procedere tramite PEC o raccomandata, indicando nel dettaglio i termini della disdetta. Insieme alle forniture vanno disattivati anche i contestuali servizi aggiuntivi, come l’assistenza tecnica evoluta di Wind.

L’indirizzo PEC Wind Tre Business per la disdetta è CustomerCareWindTreBusiness@pec.windtre.it. La disdetta deve essere firmata dal legale rappresentante dell’azienda o da un delegato, ed essere corredata di copia del documento d’identità del sottoscrittore.

La disdetta sim dati Wind con PEC

Procedere con una disdetta Wind mobile per i clienti privati, che si tratti di una sim solo dati oppure voce e internet, è altrettanto semplice. L’indirizzo PEC per la disdetta Wind Tre in questo caso è servizioclienti159@pec.windtre.it, ed esistono degli appositi moduli comodamente accessibili sul sito web della compagnia telefonica. 

Che si scelga di scaricare e compilare un modulo di Wind o che si scriva di proprio pugno, il documento va comunque salvato in formato PDF, per essere poi allegato alla PEC insieme alla copia di un documento.

Nella disdetta di una sim card Wind, insieme ai dati anagrafici del titolare del contratto, va indicato anche il codice ICCIC (Integrated Circuit Card ID), il codice identificativo della scheda SIM che è importante fornire soprattutto in caso di portabilità del numero.

 

Hai bisogno di una casella PEC?

Richiedila su Legalmailpec,

con archivio di sicurezza e SMS di notifica

RICHIEDI PEC

Disdetta Wind tramite PEC: perché conviene e come farla

Post ed Articoli Correlati